FANDOM


Profilo Breach
Breach
Doppiatore: Federica De Bortoli
Età: -
Prima apparizione: Il giorno in cui tutto cambiò
Affiliati: Rex Salazar
Nemici: {{{Nemici}}}
Occupazione: -
Abilità:  ·Capacità di creare dei portali
 ·Abilità combattimento corpo a corpo
Parenti: -
Alias: -

Breach è una ragazza Evo, membro del Branco, capace di creare dei portali che collegano un posto all'altro permettendo di raggiungerli in pochi secondi.

StoriaModifica

Prima serie:Modifica

Il giorno in cui tutto cambiòModifica

La prima apparizione di Breach avviene in questo episodio, dove, insieme a Skalamander e a Biowulf, tiene d'occhio Rex mentre combatte contro l'Evo multifaccia. In seguito, dopo che Rex e Bobo scappano lasciando il quartier generale della Providence, il gruppo continua a seguirli. Una volta che l'agente Sei e un gruppo di agenti trova i due insieme a Noah, il Branco attacca. Durante la battaglia che si scatena, Breach apre un portale che conduce ad Abissus e Skalamander li spinge dentro, senza che Sei riesca a fermarli.

In seguito Breach combatte con Sei, che era venuto per portare in salvo i ragazzi e Bobo, aprendo una miriade di portali e attaccandolo da ciascuno di essi. Tuttavia l'abilità in combattimento dell'agente ha il sopravvento e Breach finisce per perdere lo scontro.

Vacanze al mareModifica

Breach assiste al reclutamente di un nuovo membro del Branco, Circe. Parteciperà alla battaglia con Sei, ma verrà messa fuori gioco da Noah.

Il leader di AbissusModifica

Quando Rex si avvicina troppo ai sotterranei della città, Breach ordina, senza farsi notare, ad un gigantesco Verme-Evo di attaccarlo, ma Circe lo blocca. Breach aspetta pazientemente mentre la ragazza cerca di convincere Rex a sciegliere il branco.

Casa di bambolaModifica

Breach rapisce Rex e lo imprigiona in'area sconosciuta e non individuabile sulle mappe. La providence cattura la ragazza e la Dott.ss Holiday la sottopone ad un interrogatorio per farle rivelare l'esatta posizione del ragazzo. In seguito a ciò, Breach rivela di aver messo Rex in una dimensione parallela, che lei usa per mettere le "sue cose", inclusa la città di Greenville, Ohio, che era misteriosamente scomparsa anni prima e i cui abitanti erano stati trovati in una landa poco distante dal gigantesco cratere formatosi dalla scomparsa della città stessa.

Successivamente, durante un combattimento con una ragazza evo, Rex distrugge inavvertitamente alcune parti
200px-Broken

Il crollo mentale di Breach

della città in cui si trova (Greenville). Alla vista di questo, Breach va in una sorta di escandescenza. Dopo aver capito che non poteva sopportare la distruzione delle "sue cose", il ragazzo comincia a distruggerne sempre di più. In seguito a ciò, Breach ha un crollo mentale, che la porta involontariamente ad aprire un portale che da Greenville conduce alla Providence e che Rex usa per uscire dalla dimensione parallela. Dopo di che, Breach scompare in una sorta di portale interno.

SOS da AbissusModifica

Breach appare verso la fine dell'episodio e salva Van Kleiss, ritornato umano, dalla custodia della Providence. Prima di scomparire rivolge a Rex e ai presenti un sorrisetto malizioso.

La rivincitaModifica

Breach ha il compito di piazzare delle bombe all'interno del quartier generale della Providence, come previsto dal piano di Van Kleiss per ottenre vendetta sull' organizzazione e su Rex. Dopo aver piazzato l'ultima sotto gli occhi di Noah e Bobo, scompare rivolgendo un saluto beffardo ai due "spettatori".

Seconda Serie:Modifica

Un amico scatenatoModifica

Breach cerca di fermare Rex durante lo scontro con Van Kleiss, ma senza successo. Riesce però a salvare il suo padrone dopo che quest'ultimo ha trasformato Noah in un Evo e a rubare il combustibile del noccciolo.

L'alleanzaModifica

Breach, insieme con il resto del Branco, Circe inclusa, arriva con Van Kleiss al Nido di vespe. La ragazza è l'unica che accopmagna Van Kleiss in quenti questi ha bisogno dei suoi portali per fuggire da un eventuale falla nel piano. Il leader del Brancio ha in mente di persuadere L'evo senza faccia, che comanda tutti gli altri nella zona calda, e di convincerlo ad unirsi a lui. A Biowulf e a Circe viene invece ordinato di rimanere indietro.

Più tardi, Breach insieme al resto del Branco è costretta ad osservare la cruenta battaglia tra Rex e l'evo senza faccia. Alla fine Van Kleiss le ordina di aprire un portale per sfuggire dalla situazione in corso, che è gravemente degenerata.

Bersaglio sfuggenteModifica

Breach, dopo aver attaccato Rex, gli rivela di avere una missione a Hong Kong per incontrare una vecchia
Destabilizzatore molecolare

destabilizzatore molecolare

conoscenza. Il ragazzo crede che si tratti di Circe ma, in realtà, Breach ha il compito di reclutare e liberare Quarry, in quanto, come quest'ultima spiega all'E.V.O., Van Kleiss vuole sfruttare le sue abilità per una sorta di dispositivo che disassembla e distrugge i Nanites. Contro ogni più fosca previsione Quarry la attacca e usa il suo stesso portale per ottenere il dispositivo. Breach allora rapisce Circe per usarla come copertura per l'imprevisto. Nel frattempo Rex e Quarry combattono e il dispositivo viene distrutto. Breach arriva poco dopo e il ragazzo minaccia di rivelare a Van Kleiss ciò che era successo e suggerisce uno scambio: Circe per Quarry. La ragazza Evo accetta. Non si sa cosa ne sia stato di Quarry.

Leoni e AgnelliModifica

Breach si scontra con Rex, Sei e con alcuni agenti della Providence. In questo combattimento fa comparire un enorme T-Rex. Inizialmente il ragazzo pensa si tratti di un Evo, ma dopo aver provato a curarlo senza ottenere il benchè minimo successo, capisce che si tratta di un vero dinosauro. Questo è stato reso possibile dalla macchina installata sul corpo di Breach da Van Kleiss, che le permette di viaggiare nel tempo. In seguito, a Rex viene affidato il compito di portare Breach alla Providence. La ragazza, dopo essere fuggita da Abissus con il giovane, lo porta in altre dimensioni, per vedere se può fidarsi du lui. Van Kleiss li ostacola con ferocia. L'intervento dello stesso Blanco Domino non fa che peggiorare le cose. Alla fine il dispositivo temporale finisce fuori uso a causa di Van Kleiss, che viene spedito in un'altra epoca da Breach, stanca delle menzogne e dello sfruttamento. Rex e la giovane Evo credono di essere spacciati a causa dell'imminente esplosione dell'oggetto. I due si abbracciano, convinti che quella sia la loro fine. Rex, dopo lo scoppio, finisce sei mesi nel futuro. Non si sa con precisione dove sia finita Breach.

Aspetto e carattereModifica

La sua personalità è piuttosto infantile, sensibile e solitaria. Le piace "collezionare" per non pensare alla sua solitudine, trattando, chiunque catturi, come un giocattolo che deposita nella sua "dimensione tascabile". Breach è anche un pò perfezionista, in quanto dice di voler tenere sempre tutto "pulito e ordinato". A volte da anche l'impressione di essere un pò egoista, soprattutto quando dice di voler tenera Rex tutto per se'. Si scopre in seguito che Breach ha una visione un pò distorta del mondo, perciò non sa mai cosa sia reale e cosa invece non lo sia.

Breach ha i capelli neri, lunghi fino alle spalle, un colore di pelle pallido e gli occhi verdi. I capelli di solito nascondo completamente il volto, ma in alcune occasioni, li spinge indietro come segno di far uscire allo scoperto i suoi veri sentimenti. In seguito alle mutazioni dell'evento nanite, le sono cresciute due braccie in più e quelle normali si sono ingrossate.

Indossa un abito simile ad una divisa scolastica con una gonna rossa e una camicia bianca.

Poteri e abilitàModifica

Il potere caratteristico di Breach è l'abilità di aprire dei portali, simili a grandi girandole rosse, con i quali si può spostare da un posto all'altro istantaneamente. Può anche viaggiare in dimensioni parallele e crearne di proprie (come Greenville, episodio "Casa di bambola"). Questa sua abilità viene potenziata da Van Kleiss nell'episodio "Leoni e agnelli" creando un marchingegno che le permetteva di creare varchi temporali e portare cose del passato nel presente.

Breach
Per il resto Breach non è molto abile a combattere ma sa sferrare pugni potenti con le sue grosse braccia superiori. Il suo potere è anche stato utilizzato per far passare delle cose da un posto all'altro.

ApparizioniModifica

TriviaModifica

  • "Breach" che in inglese significa breccia, è un nome riferito all'abilità di Breach di creare brecce nello spazio.
  • Breach non ricorda nulla del suo passato, prima di diventare Evo. Quando Rex in "Leoni ed agnelli" glielo chiede, lei risponde che ricorda tutto e niente.